Balotelli e l’Inter, una storia infinita? Intanto la clausola e Strama…

Balotelli e l’Inter, una storia infinita? Intanto la clausola e Strama…

Commenta per primo!

C’erano stati alti e bassi nel lungo periodo trascorso da Mario Balotelli sulla sponda nerazzurra di Milano, giustificati successivamente dalla giovane età e dall’inesperienza. Inutile ritornare per l’ennesima volta su quella famosa maglia lanciata a terra dopo Inter-Barcellona, ora Balo sembra essere cambiato.

Asfissiato dal costante pressing dei tabloid inglesi e contrariato dal rapporto non idilliaco con la dirigenza del City, un clamoroso ritorno dell’ex nerazzurro a Milano non sembrerebbe essere cosi’ impossibile. E’ già nota a tutti la clausola inserita nel contratto di “SuperMario” che prevede il diritto di prelazione dell’Inter, qualora il City decidesse di venderlo. Inoltre bisogna aggiungere che sulla panchina nerazzurra siede un certo Andrea Stramaccioni che fino ad adesso è riuscito perfettamente a gestire lo spogliatoio incluso lo scatenato Cassano. Il tecnico nerazzurro di certo non sembra snobbare questa possibilità, tanto che poco tempo fa, intervistato da Tuttosport aveva dichiarato: “Se Moratti mi proponesse di gestire uno come Balotelli oltre che Cassano? E se me l’avesse già chiesto?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy