Mauro Icardi, nuovi problemi per il rinnovo del contratto

Mauro Icardi, nuovi problemi per il rinnovo del contratto

Commenta per primo!

Sembrava tutto fatto, si considerava una mera formalità la firma di Mauro Icardi sul prolungamento di contratto proposto dall’Inter. L’ufficialità, invece, tarda ad arrivare e la motivazione è legata ad un accordo che non è ancora stato raggiunto in maniera totale. Sono ormai mesi che la trattativa va avanti ma la fumata bianca non è ancora arrivata e negli ultimi giorni sono spuntati altri ostacoli da superare.

L’ultimo scoglio, come riportato da calciomercato.com, riguarderebbe la clausola di rescissione, che la società nerazzurra vuole fissare a 60 milioni di euro. Tale condizione, però, non soddisferebbe l’entourage di Mauro Icardi, che per ora rifiuta di firmare.

L’attaccante argentino è attualmente sotto contratto fino al 2018 con un ingaggio di 800.000 euro. L’offerta per il rinnovo del contratto proposta dall’Inter al giocatore prevede un salario più che triplicato (3 milioni di euro annui) per Icardi, ma ciò non sembra bastare.

LEGGI ANCHE – TOURE’, ECCO L’OFFERTA MONSTRE DELL’INTER!

LEGGI ANCHE – BONINSEGNA: “SENZA EUROPA STAGIONE FALLIMENTARE Follow @il_lidl

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy