MERCATO – Eder: “L’Inter mi cerca da tempo. Non so cosa accadrà, ma fa piacere”

MERCATO – Eder: “L’Inter mi cerca da tempo. Non so cosa accadrà, ma fa piacere”

inter eder offerta

Ieri ad Appiano Gentile c’è stato un incontro tra Massimo Ferrero, il ds Carlo Osti e Piero Ausilio. Sul tavolo delle trattative Dodò, Ranocchia e Eder. Mentre il terzino brasiliano potrebbe finire a Genova in prestito, per Ranocchia l’Inter ha chiesto in cambio del cash. Il ds nerazzurro, a sua volta, ha palesato di nuovo il proprio interesse per l’attaccante doriano, lo stesso che si è poi concesso in un’intervista al Corriere dello Sport, nella quale non nega l’apprezzamento nei confronti dell’Inter: “In estate i nerazzurri avevano fatto un’offerta, ma nulla si è concretizzato. Io avevo detto che la mia priorità sarebbe stata quella di rinnovare con la Samp e così è stato. Il Presidente Ferrero ha fatto uno sforzo ed è stato di parola. Con lui sto bene, ma non nego che fa piacere essere seguito da una squadra come l’Inter perché sono in Italia da dieci anni, conosco la storia del club nerazzurro e so quello che ha vinto. Il mio futuro, però, lo decideremo assieme io e i dirigenti. Ho letto di un nuovo interesse da parte dell’Inter, ma non ne so niente e non so cosa accadrà perché nel mercato può sempre succedere di tutto. Per lo scudetto? Secondo me i nerazzurri se la giocheranno con la Juventus, e a mio avviso la squadra di Allegri è più tosta e collaudata”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy