MERCATO – Se parte Icardi c’è Cavani? E rispunta Mou, questi gli scenari…

MERCATO – Se parte Icardi c’è Cavani? E rispunta Mou, questi gli scenari…

inter senza icardi

Mauro Icardi sta attirando lo sguardo delle big di mezza Europa grazie al suo score realizzativo (11 reti su 19 conclusioni in porta). A spiegarlo è La Gazzetta dello Sport che rivela come il suo più grande estimatore sia José Mourinho“Come tante squadre di Premier, lo United avrebbe la disponibilità per pagare i 40 milioni (minimi) che l’Inter pretenderebbe per il proprio bomber. Il quale a sua volta ha dimostrato più volte riconoscenza ai colori nerazzurri, ma allo stesso tempo avrebbe la legittima ambizione di mettersi alla prova sui più importanti palcoscenici europei. Mourinho che indirettamente copre di banconote Inter e Icardi farebbe insomma il gioco di tutti”.

Se i nerazzurri non riuscissero a centrare la qualificazione in Champions League, la cessione del proprio capitano diventerebbe un’eventualità non trascurabile. Ecco perché l’Inter e il direttore sportivo Piero Ausilio si stanno guardando intorno alla ricerca di un degno sostituto. E, in questo senso, i nomi non mancano: si va da Leonardo Pavoletti, ad Edinson Cavani ed Edin Dzeko.

“Altri nomi? Jonathan Calleri, argentino ora in prestito al San Paolo, ma di proprietà del Maldonado. Dell’ex Boca, che potrebbe diventare comunitario, si era già parlato molto durante il mercato di gennaio. Michy Batshuayi, 22enne nazionale belga del Marsiglia. Chicharito Hernandez, anche lui extracomunitario, ora al Bayer Leverkusen. Infine Borja Gonzalez, noto anche come Bastòn, 23enne spagnolo dell’Eibar, di proprietà dell’Atletico Madrid” conclude la Rosea.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy