Mercato – Il diktat sono le plusvalenze: un paio di pezzi pregiati saluteranno…

Mercato – Il diktat sono le plusvalenze: un paio di pezzi pregiati saluteranno…

Il d.s. Ausilio avrà il compito di compiere delle plusvalenze rimpinguando le casse con cessioni nobili e meno nobili

mercato Schweinsteiger

La linea guida da seguire per il direttore sportivo Piero Ausilio per il mercato in uscita è quella di generare delle plusvalenze dalle cessioni di alcuni nerazzurri. A spiegarlo è l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport che precisa come i prima a partire dovranno essere quei giocatori che tornano dai vari prestiti: Ranocchia (scadenza 2019), Dodò (2019), Andreolli (2017) e Laxalt (2018). A questi se ne aggiungeranno un paio tra Handanovic, Murillo, Miranda, Brozovic, Perisic e Icardi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy