Inter, i possibili colpi estivi a centrocampo: una novità e un “classico”

Inter, i possibili colpi estivi a centrocampo: una novità e un “classico”

Una pista nuova e un vecchio pallino: ecco gli obiettivi principali per il centrocampo

punto mercato ansaldi

Il piazzamento di fine stagione sarà certamente la chiave per capire quale tipo di acquisti potrà permettersi l’Inter quest’estate, ma i nerazzurri hanno già cominciato da tempo a scandagliare le possibili soluzioni, specie nel reparto più bisognoso di rinforzi: il centrocampo.

Nelle ultime ore si è fatta largo un’ipotesi del tutto nuova, che porta a una delle rivelazioni del calcio rumeno di quest’anno, il centrocampista della Steaua Bucarest Niculae Stanciu, centrocampista offensivo dotato di visione di gioco e ottima presenza davanti alla porta. Sul giocatore si sarebbe mosso anche il Milan. Intanto il presidente della Steaua ha dichiarato di volerlo trattenere, ma che per una cifra decisamente superiore ai dieci milioni potrebbe anche venderlo (se la Steaua centrasse la Champions vorrebbe venderlo a 25-30 milioni).

Intanto, però, non è ancora del tutto tramontata una pista “romantica”, quella che conduce a Yaya Touré, eterna “fiamma” di Mancini che non si è ancora rassegnato all’idea di non poterlo portare a Milano. Al City arriverà Guardiola, che non ha mai legato più di tanto con Touré. L’Inter potrebbe dunque nutrire qualche speranza, ma solo a patto di centrare il terzo posto (l’ingaggio dell’ivoriano è di quelli pesanti).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy