Mercato – Inter, passi avanti per Palacios: nerazzurri disposti a pagare la clausola

Mercato – Inter, passi avanti per Palacios: nerazzurri disposti a pagare la clausola

Il giocatore era vicino al trasferimento al Real Madrid, saltato per infortunio

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Prima l’interessamento del Real Madrid, poi la frattura al perone che ne ha di fatto mandato a monte il trasferimento (e da cui si sta ancora riprendendo: tornerà in campo, forse, tra un mese o più), e poi, ancora forse, l’Inter. Exequiel Palacios, attaccante del River Plate, come riportato da fonti argentine e spagnole – Pasion Futbol e Fichajes.com su tutte – piace molto ai meneghini e non se ne fa un mistero, come confermato anche dell’agente: “Mi ha chiamato (l’Inter, ndr) mentre negoziavo il trasferimento al Real Madrid. Sia io che il giocatore saremmo molto lusingati se dovessimo firmare per loro”.

Resta da capire quale sia la situazione, oggi. E la situazione è che – recupero fisico permettendo – il calciatore è nel giro della Nazionale argentina in vista della Copa America 2019, la stessa competizione per la quale il commissario tecnico albiceleste Lionel Scaloni convocherà con tutta probabilità anche Lautaro Martinez: un motivo in più per pensare a future intese di sorta. Poi c’è, ovviamente, l’Inter: che pare disposta a pagare i 15 milioni della clausola per portare il giocatore a Milano. Della disponibilità di Palacios abbiamo riferito, interessa poi che la pista Real è più fredda anche a causa di una certa diffidenza a trasferirsi e a catapultarsi in un ambiente, oggi, più caldo di quanto non lo sia all’Inter. E così i nerazzurri avanzano, attendendo sviluppi stavolta concreti.

CHE FINE HA FATTO – Schelotto, l’uomo derby poi finito nel dimenticatoio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy