MERCATO – Inter tra Soriano, Eder e Lavezzi: questi i dettagli…

MERCATO – Inter tra Soriano, Eder e Lavezzi: questi i dettagli…

live mercato inter ultimo giorno

Il calciomercato dell’Inter è attualmente bloccato. La disponibilità economica dei nerazzurri è legata alla cessione di Fredy Guarin, al momento congelata. Non appena si concretizzerà il trasferimento del colombiano in Cina, il club di Erick Thohir, come spiega La Gazzetta dello Sport, si occuperà dei movimenti in entrata: “I 18 milioni che sarebbero (usiamo il condizionale anche perché la trattativa potrebbe riaprirsi all’improvviso visto che tutte le parti in causa sono in costante contatto) arrivati dalla cessione di Guarin sarebbero stati re-investiti subito”.

Gli obiettivi di Roberto Mancini sono in particolare Soriano ed Eder“Nelle ultime ore, la voce più diffusa parlava di una sterzata decisa del tecnico verso il 4-2-3-1, modulo che metterebbe in pole più una punta esterna rispetto ad un centrocampista. Resta il fatto che la clausola da 15 milioni per Roberto Soriano (jolly di centrocampo) scade oggi, ma i buoni rapporti tra Inter e Samp potrebbero far cristallizzare il suo costo anche nei prossimi giorni. L’offerta al giocatore c’è: quinquennale da 1,6 milioni netti a salire. Per quel che riguarda la punta, con la Samp si continua a parlare anche di Eder. Qui però domanda e offerta sono lontane: l’Inter offre 12 milioni, i doriani ne chiedono 15-16. Si lavora comunque per arrivare all’attaccante della Nazionale che all’occorrenza può anche giostrare da esterno”.

Non del tutto tramontata l’ipotesi Lavezzi secondo la rosea: “A proposito di esterni (Ntep e Ben Arfa potrebbero riemergere, Feghouli è defilato), oggi o domani sarà nuovamente in Italia Alejandro Mazzoni, l’agente di Lavezzi che ieri ha iscritto ufficialmente alla corsa per il giocatore anche il Chelsea, club col quale ha chiacchierato a Londra. Il Psg chiede sempre 6 milioni per liberare l’argentino subito (va a scadenza a giugno), mentre il giocatore potrebbe spalmare l’ingaggio da 4,5 milioni a stagione su più anni. L’operazione è complicata, ma siccome il costo del Pocho sarebbe certamente inferiore a quello per Eder, ecco che la pista va seguita fino in fondo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy