Mercato – Murillo esce, Bruma entra: ecco le cifre dei trasferimenti

Mercato – Murillo esce, Bruma entra: ecco le cifre dei trasferimenti

Dall’incasso per la cessione del difensore colombiano il d.s. Ausilio potrebbe racimolare una parte di tesoretto da investire per l’olandese

Dopo Vilhena, l’Inter potrebbe chiudere per un altro olandese, si tratta di Jeffrey Bruma. Il blitz di Ausilio, stando a quanto racconta il Corriere dello Sport, avrebbe convinto il difensore e il suo entourage della bontà del progetto nerazzurro.

“Rimanendo in Olanda, l’Inter è convinta di essersi guadagnata un netto vantaggio anche per Bruma. E’ vero che, sul difensore, la Premier League ci ha già messo gli occhi, mentre l’unica altra vera offerta sarebbe arrivata dal Wolfsburg, intanto, però, Ausilio avrebbe già ottenuto la sua preferenza per un trasferimento alla Pinetina. Evidentemente, è stato decisivo il blitz ad Amsterdam dello stesso ds nerazzurro giusto un paio di settimane fa, con tanto di appuntamento con de Visser, l’agente del giocatore. Nell’occasione — si legge sul quotidiano romano —, si è parlato pure della quotazione di Bruma, visto che il Psv Eindhoven chiede una dozzina di milioni. Probabile che si possa scendere di un paio, ma il Psv è abituato a far pagare caro i suoi gioielli. Magari, se Bruma dovesse forzare – ecco perché conta così tanto avere già la sua preferenza… – non è da escludere un ulteriore piccolo sconto, ma non più di tanto. Prima, però, dovrà essere ceduto Murillo, e per non meno di una ventina di milioni, così da mettere a segno una sostanziosa plusvalenza, incassando anche il denaro per acquistare l’olandese”.

Tra l’incasso dell’eventuale cessione di Murillo e la spesa per l’acquisto di Bruma, quindi, Ausilio potrebbe racimolare una differenza di 8 milioni di euro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy