Mercato – Suning punta sugli italiani: Bernardeschi, Perin, Berardi…

Mercato – Suning punta sugli italiani: Bernardeschi, Perin, Berardi…

La strategia di Suning Group è di accaparrarsi i migliori prospetti italiani

Il gruppo Suning ha speso cifre importanti per rinforzare l’Inter e potrebbe sembrare ironico affermare che i cinesi hanno puntato sul made in Italy, ma dando un’occhiata agli acquisti è doveroso ammetterlo. Sono infatti 27 i milioni spesi per calciatori italiani: 22 per Candreva e 5 per Caprari, che al momento è rimasto a farsi le ossa a Pescara, per poi unirsi all’Inter nella prossima stagione. Inoltre, il direttore sportivo, Piero Ausilio, ha avuto mandato di occuparsi di affari simili, come spiega Tuttosport, per Verre (pronto un assegno da 5-6 milioni) e Morosini (2-3 milioni), ma anche per Berardi, per il quale si cercherà un nuovo affondo l’estate prossima. Juve permettendo.

Tuttavia, ad oggi, il giovane italiano che piace di più rimane Federico Bernardeschi. Si continua a seguire Mattia Perin che già dalla prossima stagione potrebbe diventare l’erede di Handanovic. Gli uomini mercato di Thohir, poi, hanno messo gli occhi su Conti dell’AtalantaVitturini del Pescara. Infine, messi nel mirino i centrocampisti Mazzitelli (Sassuolo) e Viviani: quest’ultimo è in prestito dal Verona al Bologna, i nerazzurri hanno ceduto Bessa agli scaligeri e vantano ottimi rapporti col club del presidente Setti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy