Susic: “Era fatta con l’Inter, avevo le valigie pronte. Poi saltò tutto perché…”

Susic: “Era fatta con l’Inter, avevo le valigie pronte. Poi saltò tutto perché…”

Il centrocampista bosniaco rivela un curioso retroscena sul suo mancato passaggio all’Inter: “Anche Mancini diede l’annuncio alla stampa italiana”

Commenta per primo!

Il centrocampista bosniaco del KRC Genk, Tino-Sven Susic, ha parlato ai microfoni del quotidiano La Derniere Heure, svelando un curioso retroscena sul suo mancato trasferimento all’Inter: “Era tutto fatto, avevo già le valigie pronte. Mi avevano chiamato il mio agente, Milan Rapaic e un amico di famiglia dicendomi che ormai avevano sistemato tutto e mi aspettavano per certificare il trasferimento. Anche Roberto Mancini diede annuncio del mio arrivo alla stampa italiana. Mirko Barisic, presidente della Dinamo Zagabria, è quello che controlla tutto il calcio croato organizzando anche i trasferimenti. Quando ha saputo dell’accordo tra Hajduk e Inter, ha chiamato Milano proponendo Marcelo Brozovic all’ultimo minuto. Il suo buon rapporto col club nerazzurro ha fatto sì che alla fine loro scegliessero Brozovic e non me”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy