Abate: “Milito non mi fa paura, sono stato solo sfigato!”

Abate: “Milito non mi fa paura, sono stato solo sfigato!”

Commenta per primo!

Il difensore rossonero, Ignazio Abate, è pronto per il derby. A testa alta e senza paura, afferma di aver superato l’incubo Milito: “Purtroppo ho fatto degli errori, sono episodi che mi hanno fatto crescere, però la cosa finisce lì. Non penso ci sia una fobia verso Milito.

Durante l’intervista rilasciata a Tutto Sport, il milanista dichiara di non ritenersi l’unico responsabile delle ultime sconfitte nelle stracittadine: “Io non mi sento completamente colpevole.  Si è vero, a volte ho sbagliato, ma non abbiamo perso l’ultima sfida per il mio fallo da rigore e quando fui espulso nel 2010, fui provocato. Diciamo che il derby che ricordo peggio è quello con Leonardo in panchina, quando feci un liscio e Milito segnò. Sono stato abbastanza sfigato: due errori e due volte Milito tira delle castagne all’angolino. Se sbagli, paghi, ma penso di aver sbagliato abbastanza…

Segui @BiancaRinaldi3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy