Adani: “Le gerarchie sono cambiate, ma Icardi è rientrato con l’atteggiamento giusto”

Adani: “Le gerarchie sono cambiate, ma Icardi è rientrato con l’atteggiamento giusto”

L’opinionista ha parlato ai microfoni di Radio Deejay

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Continua a far discutere il rigore calciato da Ivan Perisic nella partita vinta dall’Inter sul Frosinone. Il croato ha realizzato dal dischetto la rete del 2-0, togliendo il pallone dalle mani di Mauro Icardi, che ad inizio stagione era il tiratore designato. L’argentino è stato disponibile ed ha lasciato il peso della conclusione al compagno di squadra, ma il gesto ha inevitabilmente fatto parlare tifosi ed opinionisti, divisi fra chi vede in questo un segno del cambiamento delle gerarchie in casa nerazzurra e chi evidenzia un tentativo di riappacificazione fra i due.

Intervenuto all’interno del programma Deejay Chiama Italia, su Radio Deejay, l’opinionista Lele Adani ha detto la sua sulla vicenda: “Senza sapere i segreti dello spogliatoio, che non mi interessano nemmeno, credo che siano cambiate le gerarchie in questi 40 giorni di assenza di Icardi, che secondo me è rientrato benissimo come atteggiamento, come profilo, quindi giustamente il rigore lo tira chi in questi 40 giorni è rimasto sul pezzo”. 

Wanda Nara: “L’abbraccio con Perisic è stato bellissimo. A Mauro hanno tolto tutto, ma non la felicità di giocare nell’Inter”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy