Adani: “L’Europa League è la vera competizione alla portata dei nerazzurri: in Champions l’Inter è stata inferiore a Tottenham e Barca”

Adani: “L’Europa League è la vera competizione alla portata dei nerazzurri: in Champions l’Inter è stata inferiore a Tottenham e Barca”

I nerazzurri ripartiranno dai sedicesimi di Europa League dopo esser arrivati terzi nel girone B di Champions League

di Raffaele Caruso
intervista adani

Lele Adani, ex difensore nerazzurro, negli studi di Sky Sport ha commentato l’eliminazione dell’Inter che ha salutato la Champions League dopo il pareggio casalingo contro il Psv di martedì sera: Icardi e compagni sono così ‘retrocessi’ in Europa League.

Ecco le sue parole:  “Nelle 4 partite contro Tottenham e Barcellona l’Inter è stata inferiore, anche se ha lottato. Anche se l’Inter ha avuto meno quelli che probabilmente sono i giocatori più internazionali che ha, ovvero Nainggolan e Perisic”.

Fiducia a Spalletti: “Non è da queste cose che bisogna giudicare un allenatore. L’Inter deve avere nel dna la rincorsa a ogni massima posizione: quest’anno ha fatto uno step avanti soprattutto in Italia anche nel gioco, altrimenti non avrebbe fatto quel primo tempo a Torino. Ricordo che il ciclo vincente di Mancini partì con una vittoria in Coppa Italia nel 2004”.

Ora l’Europa League: “E’ la vera competizione alla portata dei nerazzurri, che in Champions non sono ancora all’altezza“.

LEGGI ANCHE – Marotta si presenta: oggi la prima volta ad Appiano. Cena con la squadra alla vigilia di Inter-Udinese

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

INTER, E’ IL MAROTTA DAY: IL NUOVO DIRIGENTE PRESO D’ASSALTO DAI FAN

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy