Adriano: “L’Inter è sempre nel mio cuore. Ma la stampa italiana…”

Adriano: “L’Inter è sempre nel mio cuore. Ma la stampa italiana…”

L’ex Imperatore nerazzurro ha parlato della sua esperienza in Italia, durante la quale si alternarono momenti meravigliosi ad altri piuttosto dolorosi

Commenta per primo!

“L’Inter è sempre nel mio cuore”, parole di Adriano Leite Ribeiro. L’ex attaccante nerazzurro, intervistato dal portale Torcedores, ha parlato della sua esperienza in Italia, durante la quale non mancarono momenti meravigliosi: “Adoro il Paese e l’Inter è nel mio cuore. Sono molto sincero quando ripeto queste cose. Mi emoziono ogni volta che ascolto il coro che la Curva Nord mi dedicava”.

Il brasiliano, che ha da poco firmato con il Miami United, non ha però gli stessi ricordi della stampa nostrana: “Mi osservavano sempre, ma spesso si parlava non sapendo le cose fino in fondo e senza documentarsi. Non ho mai negato la realtà dei fatti, ma qualcuno preferiva pubblicare il falso piuttosto che informarsi con me e il mio entuorage. Ho subito un infortunio al tendine e questo mi ha ostacolato, ma questo non l’ha mai saputo nessuno”.

Ultima battuta per uno dei ricordi più dolorosi della carriera dell’Imperatore“La perdita di mio padre è stato un momento molto difficile, è stato veramente dura. La mia famiglia mi ha aiutato molto in quel periodo, mi è sempre stata vicino. Come mio padre, che è ancora oggi, e per sempre, è al mio fianco”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy