Altobelli: “Rinunciare a Icardi non è facile. Dybala? Chiediamoci perché la Juve vuole Mauro al suo posto”

Altobelli: “Rinunciare a Icardi non è facile. Dybala? Chiediamoci perché la Juve vuole Mauro al suo posto”

Le parole dell’ex attaccante dell’Inter sul futuro di Icardi e i possibili sostituti

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER

Alessandro Altobelli, ex attaccante dell’Inter, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport. Si è soffermato sul futuro di Mauro Icardi e sui calciatori che potrebbero sostituirlo. Ecco le sue parole:

RINUNCIARE A ICARDI – “Rinunciare a un giocatore come Icardi, anche dopo l’ultima stagione, non è facile: per me, se considero solo quello che ha fatto prima di metà febbraio, Mauro resta uno dei 5 migliori attaccanti al mondo. Io credo che l’Inter possa tenerlo solo se facesse il bravo: uno come lui non puoi mandarlo in panchina o tribuna sempre, perché alla prima sconfitta il pubblico lo vorrebbe in campo. Lasciarlo andare via, se davvero sarà così, sarà comunque una decisione molto sofferta“.

DZEKO – “Edin lo conosciamo benissimo, ha sempre giocato e segnato, è un buon attaccante. Ma ha 33 anni e si parla di 3 anni di contratto. Beh, qualche domanda se fossi nella società me la farei: come si fa a dare via un attaccante che sino a gennaio valeva 100-110 milioni e per il quale oggi non c’è la coda? Serve una bella riflessione: l’Inter è tornata in Champions, comincia un nuovo percorso con Conte. Vediamo cosa succederà“.

DYBALA – “Chiediamoci perché la Juve prenderebbe Icardi per dare Dybala. Paulo quest’anno ha lasciato a desiderare, bisogna capire perché questo giocatore in una squadra che stravince è peggiorato. Certo, all’Inter trova Conte e un ambiente diverso dove si può ritrovare, però se gioca dietro gli attaccanti in quella posizione c’è già Nainggolan. Togliere spazio a Lautaro? Non credo. Però ricordiamoci sempre che Lautaro non è pronto a fare i 25 gol a campionato che poteva garantire Icardi. Senza Mauro devi andarti a prendere attaccanti alla Lewandowski. Se l’Inter prende Dzeko poi devi vedere come gioca Conte, cosa fanno Perisic, Politano, Nainggolan. Se dai via Icardi lo devi sostituire bene“.

LUKAKU – “Non mi fa diventare matto. Mi fido di più di Lautaro, che sappiamo già cosa può fare“.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già quasi 1.000 interisti!

Mercato – Proposto Perisic alla Juventus: Conte vuole uno spogliatoio unito

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy