Altobelli vota Conte ma avvisa: “Allenare l’Inter non è facile, non so come possa essere accolto”

Altobelli vota Conte ma avvisa: “Allenare l’Inter non è facile, non so come possa essere accolto”

Una parte dei tifosi nerazzurri sarebbe contrario all’arrivo dell’ex tecnico della Juventus per il suo passato in bianconero

di Raffaele Caruso

Alessandro Altobelli, ex attaccante ma anche capitano nerazzurro, si è concesso ai microfoni di Bzona per commentare il possibile approdo sulla panchina dell’Inter di Antonio Conte: Lui o José Mourinho nel futuro con il primo in vantaggio perché diciamo è un “uomo” di Marotta. Mentre il portoghese è più un vecchio amore di Moratti e della vecchia dirigenza. Ma  vorrei sottolineare che c’è ancora un obiettivo da raggiungere con Spalletti che è la qualificazione in Champions League e poi vedere come risolvere i problemi tra Icardi e lo stesso Spalletti…”.

Una scelta quella di Conte che non sarebbe condivisa da una gran parte dei tifosi della Beneamata per il suo trascorso alla Juventus: “A me qualsiasi soluzione vincente piace! Però conosco l’ambiente interista e da tifoso non so come possa essere accolto l’allenatore di una rivale storica come la Juventus. Allenare a Milano non è facile e se le cose non dovessero andare subito bene sono preoccupato per la reazione dei tifosi”.

Spalletti e Icardi come Cuper e Ronaldo:Il problema esiste, però credo che ragionando da uomini di sport si possa risolvere. In questo caso, con la qualificazione in Champions non è escluso che Spalletti rimanga”.

TS – L’Inter torna alla carica per Gundogan: Steven Zhang non si pone limiti

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy