Ancora Skriniar: “Spogliatoio non unito? Noi ci scherziamo su. Icardi è un bravo capitano, sarà l’uomo derby”

Ancora Skriniar: “Spogliatoio non unito? Noi ci scherziamo su. Icardi è un bravo capitano, sarà l’uomo derby”

Il continuo dell’intervista al difensore slovacco su Libero in vista del derby

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER

Il prosieguo dell’intervista del difensore slovacco dell’Inter, Milan Skriniar, rilasciata a Libero, in vista del derby contro il Milan di domenica. Il nerazzurro si è soffermato anche sul momento che sta attraversando la sua squadra. Ecco le sue parole:

DISCESA INTER – “Non lo sappiamo. Stiamo lavorando per uscire da questo brutto periodo. Ci alleniamo bene, ma di sicuro dobbiamo fare meglio sia in campo che fuori. Serve concentrazione al 100%“.

SPOGLIATOIO NON UNITO – “Bugie, noi ci scherziamo su“.

ICARDI – “Appena sono arrivato mi ha chiesto di rivolgermi a lui se avessi avuto bisogno di qualunque cosa, è un bravo capitano“.

COSA NON FUNZIONA – “In un campionato gli alti e bassi ci sono sempre. Il fatto di essere partiti così forte ha fatto credere a molti che si dovessero vincere tutte le partite facilmente, ma non è così. Ora dobbiamo riprendere la nostra strada,mister Spalletti ce lo dice sempre e anche noi sappiamo che non è solo una questione di derby: dobbiamo fare bene sempre, soprattutto ora che arrivano le partite difficili“.

GOL – “L’anno scorso nemmeno uno, ma quando giocavo in Slovacchia sono arrivato anche a 7, ero un rigorista“.

RUOLO – “Io in realtà nasco centrocampista, fu il mio mister allo Zilina, Adrian Gul’a, a spostarmi in difesa. Mi piace giocare lì, sono un difensore. Passaggio in verticale? È sempre stata una mia caratteristica proprio da quando ho iniziato a giocare da difensore centrale. Nella Samp giocavo a sinistra, ora più a destra. Inizialmente pensavo potesse essere un problema, ma in realtà non è cambiato quasi nulla“.

QUARTO POSTO – “Bisogna stare attenti a tutti, anche alla Samp della quale nessuno parla“.

MILANO – “Mi piace molto, la zona del Duomo soprattutto. La prima volta che è venuta la mia ragazza l’ho portata lì, poi sono tornato con la mia famiglia. Vado sempre lì insomma“.

UOMO DERBY – “Beh,Mauro, all’andata ne ha fatti tre e la sua assenza un po’ si è fatta sentire. Puntiamo su di lui“.

ticketag 2

LEGGI ANCHE –> Skriniar: “Nerazzurro di nome Milan? I tifosi mi chiedevano di cambiare nome. E sul derby…”

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

L’INTER SUONA LA CARICA PER IL DERBY: ECCO IL VIDEO POSTATO SU INSTAGRAM

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy