Andersen: “Io accostato all’Inter? Non ne so nulla, ma vuol dire che sto giocando bene. Sul paragone con Skriniar…”

Andersen: “Io accostato all’Inter? Non ne so nulla, ma vuol dire che sto giocando bene. Sul paragone con Skriniar…”

Il difensore danese della Sampdoria è al centro di numerosi voci di mercato dopo l’ottimo impatto con il campionato italiano

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Dopo Milan Skriniar, la Sampdoria potrebbe aver pescato ancora bene nel reparto difensivo: lo scorso anno l’Inter comprò proprio dal club genovese lo slovacco, che poi con il tempo è diventato una colonna della squadra di Spalletti. Oggi i blucerchiati si godono le prestazioni di Joachim Andersen, danese classe ’96. Intervistato da Il Secolo XIX, Andersen però frena con i paragoni: “L’ho sentito molte volte del confronto con lui. Penso sia normale, perché in tanti vedono nel mio percorso quello di Milan. Solo questo potrebbe essere il punto in comune, perché per il resto siamo diversi. Lui è slovacco ed io danese… ma soprattutto per caratteristiche. Non lo seguo particolarmente, o meglio, mi capita di vedere le sintesi delle partite dell’Inter come tutte le altre squadre. In generale, non c’è un difensore al quale mi ispiro, anche se per me il migliore al mondo del ruolo resta Ramos”.

Si passa poi a parlare di mercato: il difensore è già stato accostato a club come Tottenham, Borussia Dortmund ed anche l’Inter: “Non ne so niente. Su internet poi si legge veramente di tutto, su ogni cosa. Se si parla di me forse è perché le mie prestazioni sono all’altezza”.

LEGGI ANCHE – SORPRESA VRSALJKO: SUBITO TITOLARE CONTRO LA SPAL?

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO EDITORIALE – 5 COSE SU… PSV EINDHOVEN-INTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy