Andreolli: “Ho passato metà della mia vita legato ai colori nerazzurri”

Andreolli: “Ho passato metà della mia vita legato ai colori nerazzurri”

Il difensore dell’Inter ha recuperato dall’infortunio subito un anno fa con la maglia del Siviglia ed è pronto a tornare in campo

Commenta per primo!

Una vita in nerazzurro, o quasi. Marco Andreolli, difensore dell’Inter classe ’86, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, parlando della sua lunga esperienza con la maglia della Beneamata, che dura ormai da oltre un decennio: “Praticamente ho passato metà della mia vita legato ai colori e alla maglia nerazzurra. Sono arrivato qui all’Inter quando avevo appena 16 anni e adesso, a 30 anni compiuti, sono ancora qua”. Il difensore piacentino, che ha iniziato la sua avventura in nerazzurro nel lontato 2003, ha recuperato dal brutto infortunio subito il 21 novembre di un anno fa quando vestiva la casacca del Siviglia, che gli causò la rottura del tendine d’achille contringendolo ai box per tanti mesi. Il classe ’86 di recente è tornato regolarmente ad allenarsi col gruppo e nelle prossime partite Pioli potrebbe fargli assaggiare nuovamente il campo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy