Gli arbitri minacciano lo sciopero: in FIGC è scontro sul diritto di voto

Gli arbitri minacciano lo sciopero: in FIGC è scontro sul diritto di voto

Oggi la situazione potrebbe precipitare in un incontro atteso a Roma

di Antonio Siragusano

Un braccio di ferro che rischia di sfociare in uno sciopero generale. Lo scontro sul diritto di voto per gli arbitri in FIGC, che il Coni vorrebbe abolire, inizia a farsi serio. Come riportato quest’oggi sulle pagine del Corriere della Sera, quella dello sciopero è un’ipotesi della quale si parla da qualche giorno, tratteggiata in maniera sfumata già giovedì scorso durante la conferenza-denuncia del presidente della categoria, Marcello Nicchi, ma che da oggi pomeriggio rischia di diventare una prospettiva concreta. Non per questo fine settimana, né per il prossimo, ma dai vertici l’avvertimento è più che chiaro: se ci togliete il diritto di voto aspettatevi la controffensiva.

Gli arbitri sono dunque in guerra, fanno sul serio e potrebbe finire malissimo, addirittura con un clamoroso sciopero ‘dalla serie A alla terza categoria fino ai settori giovanili’. La situazione, stando a quanto scritto dal quotidiano milanese, dovrebbe precipitare oggi: a Roma si tiene l’atteso incontro fra il commissario Fabbricini e le componenti, è lì che esploderà la sanguinosa questione della revoca del 2% dei voti all’aia sia in seno al Consiglio Federale sia nelle assemblee elettive. Il primo duro colpo gli arbitri lo hanno ricevuto lunedì scorso quando, come in realtà si sapeva da un pezzo, deliberando principi informatori degli statuti federali il Coni ha stabilito lo stop al voto degli arbitri in Figc ‘se non espressamente previsto dalle federazioni internazionali di riferimento’. E siccome la Fifa non lo prevede, lo stesso dovrà fare la Figc adeguando il proprio statuto. Nicchi non ci sta. E sta affilando le armi. Il commissario Fabbricini, se gli arbitri dovessero scioperare o scegliere la strada della giustizia ordinaria, potrebbe decidere di commissariare a sua volta l’aia. Lo scontro si preannuncia durissimo in una giornata già calda.

Leggi la nostra esclusiva con Nando Orsi: “Inter, Spalletti va riconfermato a priori. E su Icardi…”

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

CR7 NON SMETTE DI STUPIRE: CHE SUPERGOL IN ALLENAMENTO!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy