Auguri Ronaldo! Ma il Fenomeno (e il regalo) lo fa… Icardi

Auguri Ronaldo! Ma il Fenomeno (e il regalo) lo fa… Icardi

Oggi Ronaldo compie 40 anni. Il Fenomeno però a breve potrebbe ricevere un regalo dal sapore agrodolce dal suo omologo Mauro Icardi

Commenta per primo!

Se esiste un giocatore che più ha fatto sognare il tifoso interista quello è indubbiamente Ronaldo Luis Nazario da Lima, per tutti Ronaldo o il Fenomeno, se preferite. Complice anche il momento di ricostruzione in cui è arrivato a Milano, quel ragazzo brasiliano coi piedi baciati dagli Dei del calcio, ha acceso le luci di San Siro in un modo così accecante da far ricredere perfino Roberto Vecchioni. Gol di destro, di sinistro, su punizione; discese entusiasmanti palla al piede e numeri al limite dell’umana comprensione ma anche dolori: quello del fallo di Iuliano, il ginocchio che fa crac contro la Lazio, il 5 maggio. Anche qualche gioia sì, come il Pallone d’Oro del 1997 e la Coppa UEFA del 1998. E poi quella fuga, triste e solitaria, verso Madrid e tanti altri trofei. Nonostante ciò il popolo nerazzurro, a distanza di anni, lo ama come se non fosse mai andato via.

Anche perché l’Icardi visto ultimamente sta davvero avendo lo stesso impatto del Fenomeno; così come per Ronaldo anche con Maurito si sa che prima o poi il gol arriverà. Con le due di ieri è arrivato a quota 58 reti in maglia nerazzurra, ad una sola marcatura di distanza dal suo illustre predecessore, quasi a non volergli rovinare il compleanno. Ma il numero è destinato inevitabilmente a crescere e siamo anche certi che Ronaldo ne sarà ben felice. Ma non oggi, oggi è giusto che festeggi lui: tanti auguri Ronnie!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy