Ausilio: “L’Inter è pronta a migliorarsi, vogliamo continuità. Icardi? E’ felice con noi, non ci sono problemi. E de Vrij…”

Ausilio: “L’Inter è pronta a migliorarsi, vogliamo continuità. Icardi? E’ felice con noi, non ci sono problemi. E de Vrij…”

Il direttore sportivo nerazzurro ha concesso la consueta intervista a Premium Sport

di Marco Accarino, @AccarinoMarco
mercato inter uscita

Piero Ausilio in attesa del fischio di inizio del Derby di Milano ha parlato a Premium Sport, toccando vari argomenti.

POSIZIONE BROZOVIC “In realtà ieri Spalletti ha voluto togliersi dei meriti che ha. Lui fa così: in realtà ha studiato e pensato questa mossa. Sono cose che prepara lui e sono contento che stia funzionando tutto alla grande. Oggi è una grande occasione perché ora le partite contano di più e sono tutte decisive. Oggi per noi è importante ma non decisivo in senso assoluto perché abbiamo un vantaggio sulle concorrenti. Continueremo però a giocare a tutta”.

OBIETTIVO DE VRIJ – “Non posso confermare le parole di Igli Tare nonostante l’enorme stima che nutro nei suoi confronti. Non parlo di mercato perché ci siamo accordati su questo. Parleremo dopo il 20 maggio.”

RINNOVO ICARDI – “E’ un nostro calciatore, ma per lui non esistono termini. Siamo talmente contenti di Mauro che tutto può accadere da un momento all’altro. Ristruttura casa? Magari ha intenzione di prenderne una più grande. Noi stiamo bene con lui e la sua famiglia. L’Inter quando ha dovuto dimostrargli riconoscenza lo ha fatto, questo sarebbe il quarto rinnovo e quindi non ci sorprendiamo di nulla”.

OBIETTIVI SEMPRE PIÙ GRANDI? – “Spero di sì. Al di là delle certezze ora serve continuità. Solo con quella si troova risultati nel lungo periodo. Vogliamo arrivare in Champions e poi migliorare ancora, anche se il lavoro di Spalletti è già davvero notevole“.

IL DERBY DI OGGI –E’ una partita dura e difficile. Noi siamo pronti, ma il Milan è forte, anche contro la Juve hanno fatto bene. L’Inter è in salute, per noi importante ma per loro decisiva. Giocheremo con attenzione. Il Milan ad inizio stagione non era il vero Milan“.

LEGGI ANCHE – Le formazioni ufficiali di Milan-Inter: Spalletti conferma i titolarissimi

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

MAURO ICARDI, 100 GOL IN SERIE A E PER L’INTER E’ SOLO L’INIZIO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy