Inter, Banega non è un play basso: manca un regista

Inter, Banega non è un play basso: manca un regista

Nella partita contro il Palermo, l’ex centrocampista del Siviglia è stato impiegato come play basso ma i risultati non sono stati quelli sperati

argentina paraguay banega

All’Inter manca ancora un vero e proprio regista. Nella partita contro il Palermo, Ever Banega è stato utilizzato come play basso, spostando Medel più avanti, ma i risultati non sono stati del tutto positivi.

SPRECO – “Banega play basso – scrive la Gazzetta dello Sportè un errore, o comunque uno spreco, da cui discendono a domino altre situazioni di correggere. Non è quella la posizione dell’argentino, spesso il più basso, esclusa la coppia Miranda-Murillo. Poca familiarità col ruolo, lentezza, soprattutto impossibilità di essere decisivo non avendo il lancio di Pirlo e non potendo accendersi nel dribbling stretto con triangolo: Banega è una mezzala che crea gioco (se ha dietro un play alla Mascherano), oppure può fare il trequartista centrale in un 4231 (nel Siviglia c’era dietro Kr ychowiak). Non è un caso che il gol del Palermo scaturisca da una palla che lui stesso si fa rubare da dietro, con l’Inter scoperta e sfortunata perché la botta di Rispoli inciampa su Santon e schizza dove Handanovic mai potrà arrivare. Primo tiro rosanero, prima discesa davvero convinta“.

SERVE UN REGISTA – “Però piano, prima di dare tutte le colpe a Banega. Non c’entra lui, abituato all’organizzazione di Emery nel Siviglia, se Kondogbia ha un peso specifico bassissimo nella manovra, se Medel
finisce col trovarsi più avanzato (quando sarebbe logico e obbligatorio il contrario), se gli esterni non hanno la forza di affondare, se l’attacco a tre non è il massimo per Eder. E se Candreva resta in panchina. La profondità di Joao Mario farà bene, ma l’ex laziale dovrebbe cominciare lui e poi, in caso, essere sostituito: guarda caso, 4’ dopo aver preso il posto di uno svogliato Perisic, è suo il cross per Icardi che schiaccia libero in rete. E poi, crediamo, l’Inter girerà se avrà un play, o almeno uno che imposta il gioco basso: missione impossibile nelle ultime ore del mercato?“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy