Bartomeu: “Cessione Rakitic? Sul rinnovo non c’è fretta, ma venderemo per una sola ragione”

Bartomeu: “Cessione Rakitic? Sul rinnovo non c’è fretta, ma venderemo per una sola ragione”

Il presidente del Barcellona ha commentato le voci di mercato

di Antonio Siragusano

Rompe il silenzio Josep Maria Bartomeu in merito al caso Rakitic. Il presidente del Barcellona, intervistato ai microfoni di Cadena Ser, ha parlato dell’eventualità di dover sacrificare il centrocampista croato in futuro. L’ex Siviglia, decisivo nell’ultimo Clasico al Bernabeu contro il Real Madrid, è infatti nel mirino di diversi top club europei, tra cui l’InterBartomeu, però, ha fatto intendere con le sue dichiarazioni che qualora dovesse cedere il pezzo pregiato del centrocampo blaugrana, lo farebbe per un solo motivo.

Ecco il suo commento: “Cedere Rakitic? Ivan ha un contratto fino al 2021, è un grandissimo giocatore. Siamo stati concentrati sul rinnovo di Jordi Alba, che era molto importante per il club. Con Ivan parleremo poi, non c’è fretta. La priorità è sempre il criterio sportivo. Solo dopo arriva il lato economico, non venderemo nessuno per necessità economica”.

Eintracht Francoforte-Inter, i convocati di Spalletti: Keita non recupera, forze fresche dalla Primavera

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy