Bastoni: “La firma con l’Inter? Uno dei momenti più belli della mia vita. Ricordo che il mio procuratore…”

Bastoni: “La firma con l’Inter? Uno dei momenti più belli della mia vita. Ricordo che il mio procuratore…”

Il difensore di proprietà dell’Inter sta disputando, fino a questo momento, una buonissima stagione con il Parma

di Andrea Ilari

Dopo l’infortunio occorsogli in estate Alessandro Bastoni ha ritrovato il campo con la maglia del Parma, con la quale sta mettendo in mostra al momento molte delle sue qualità. Il difensore di proprietà dell’Inter, attualmente in prestito alla società gialloblù, ha collezionato 6 presenze in questa stagione, conquistandosi, col passare del tempo, anche una maglia da titolare. A dispetto della giovane età il centrale ex-Atalanta ha dimostrato di possedere il carattere e numeri, contribuendo alla grande stagione disputata fino ad ora dal Parma. Lo stesso Bastoni, in un’intervista concessa alla Gazzetta di Parma, ha parlato anche del momento nel quale ha ricevuto la chiamata dell’Inter:

Posso considerare quel momento sicuramente come uno dei più belli che mi siano mai capitati. A maggior ragione se si pensa anche al fatto che mio padre è da sempre un tifoso dell’Inter. Ricordo che Tullio Tinti, il mio procuratore, mi diede appuntamento in un autogrill e, nel momento in cui mi vide, fu diretto, senza girare troppo intorno alla cosa: “Vuoi andare all’Inter?”. A rispondere in maniera affermativa ci ho messo molto poco tempo“.

 

LEGGI ANCHE — Arriva Marotta: domani CdA che ufficializzerà l’ex dg bianconero

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale 

VIDEO – SPALLETTI: “SONO IO IL RESPONSABILE. BROZOVIC? IL MIGLIORE DAVANTI ALLA DIFESA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy