Beccalossi: “Icardi? Non deve chiedere scusa. Per il futuro di Spalletti sarà decisiva la Champions”

Beccalossi: “Icardi? Non deve chiedere scusa. Per il futuro di Spalletti sarà decisiva la Champions”

L’ex nerazzurro commenta il caso che tiene banco in questi giorni: “A Mauro basterà tornare ad allenarsi alla Pinetina”

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

La sconfitta contro il Cagliari fa male: l’Inter ora rischia il doppio sorpasso da parte di Milan e Roma, non il modo ideale di iniziare un mese, quello di marzo, che sarà assolutamente decisivo, in un senso o nell’altro, sia in campionato che in Europa League.

Dagli studi di Rai Sport, l’ex nerazzurro Evaristo Beccalossi ha commentato la situazione della Beneamata, con particolare riferimento al futuro del tecnico Luciano Spalletti: “Credo che per lui sarà decisivo il finale del campionato perché l’Inter deve assolutamente arrivare in Champions”.

Oltre a Spalletti, ancora non è stata risolta la situazione con Icardi: “Bisogna rimettere le cose in ordine” – dice Beccalossi“e le squadre dietro non perdono un colpo: in questo momento bisogna essere il più sereni e lucidi possibili. Penso che Mauro si presenterà alla Pinetina quando starà bene, non deve chiedere scusa: farà il primo passo allenandosi ed entrando nello spogliatoio, non serve chiedere venia né c’è alcun problema con il contratto”.

piuletto

Marca – Wanda Nara: “Niente Real Madrid per Icardi per colpa mia? Falso!”. Ed ora Mauro può partire per 50 milioni!

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy