Beccalossi: “Inter, ora futuro sereno. Su Mancini troppe critiche”

Beccalossi: “Inter, ora futuro sereno. Su Mancini troppe critiche”

Le parole dell’ex nerazzurro Evaristo Beccalossi sulla cessione ai cinesi del Suning e sul possibile rinnovo di Roberto Mancini

A pochi del passaggio di testimone ufficiale tra Erick Thohir e Zhang Jindong alla guida dell’Inter, non poteva mancare il commento di uno dei grandi giocatori che ha fatto la storia della Beneamata: Evaristo Beccalossi. Queste le considerazioni dell’ex centrocampista, ai microfoni di InterLine su Radio TMW: “Credo che siano arrivati grandi investitori, è stato bravo Thohir a creare un’immagine importante per l’Inter in questi anni. Per il futuro si può stare tranquilli, anche perché negli ultimi anni ero un po’ preoccupato, c’era la paura che vi fossero grossi problemi, invece per il futuro vi sono rassicurazioni adesso”.

Beccalossi, poi, ha detto la sua anche sul tecnico Roberto Mancini e sul rinnovo contrattuale che potrebbe arrivare a breve: “Io cerco di valutare il lavoro di una persona, poi si può essere simpatizzanti o anche amici. Però faccio un’osservazione: l’anno scorso nel girone di andata tutti lo esaltavano per il turnover, nel girone di ritorno lo hanno criticato per lo stesso motivo. Credo che serva equilibrio, il quarto posto denota un buonissimo lavoro. Bisogna essere equilibrati, poi può piacere o non piacere, ma ci sono troppe critiche. Per Inter e Fiorentina nella prima parte di campionato sono stati bravi gli allenatori, ma poi i valori sono venuti fuori”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy