Beccalossi: “JoJo è fondamentale, il Mancio ha le idee chiare, la Juve…”

Beccalossi: “JoJo è fondamentale, il Mancio ha le idee chiare, la Juve…”

intervista beccalossi

Intercettato dai microfoni di Tuttosport, Evaristo Beccalossi, bandiera nerazzurra ha commentato la situazione dell’Inter in vista del big match di domenica sera contro la Juventus.

Queste le dichiarazioni di Beccalossi:

JOVETIC – “Mi sembra sia tutto sotto controllo e credo che contro la Juventus sarà a disposizione. È un giocatore fondamentale in questa squadra e, di conseguenza, sarà fondamentale recuperarlo al 100%”.

GARA CONTRO LA JUVENTUS – Difficile, molto difficile. Come avviene sempre quando giochi contro la Juventus, che è partita in sordina in campionato, ma sta dando segnali di ripresa”.

CLASSIFICA – “Direi che l’Inter è partita molto bene, con 15 punti in 5 partite. Poi è arrivata la sconfitta con la Fiorentina e il pari con la Samp, ma sono convinto che il gruppo sia competitivo e che abbia come obiettivo tornare in Champions“.

FIORENTINA – “Ci sono partite che nascono male. La Fiorentina sta facendo grandi cose. Mancini, comunque, mi sembra che abbia le idee chiare su quale modulo utilizzare“.

LJAJIC – “Credo che lo spazio ci sia per tutti. Se Ljajic ha fatto questa richiesta è certamente un buon segno, perché vuol dire che il ragazzo si sente bene fisicamente“.

MORATA – “L’importante è che non abbia riportato fratture. Io sono sempre dell’idea che quando si affronta una grande squadra, va sfidata al gran completo e se vinci, vuol dire che sei stato più bravo“.

KONDOGBIA – “Deve crescere ancora, si vede che è un grande giocatore. Ha caratteristiche di un certo tipo e gli va dato un po’ di tempo, ma verrà fuori anche lui”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy