Bellinazzo: “Inter, servono altri 45 milioni di plusvalenze”. E sul Settlement Agreement…

Bellinazzo: “Inter, servono altri 45 milioni di plusvalenze”. E sul Settlement Agreement…

Il giornalista de Il Sole 24 Ore ha chiarito nel suo blog la situazione della società nerazzurra

di Donato Cerullo, @donatocerullo
bellinazzo suning

Marco Bellinazzo, giornalista de Il Sole 24 Ore, ha spiegato nel suo blog le scelte dell’Uefa, in merito alla situazione dell’Inter, promossa a metà dopo aver raggiunto il pareggio di bilancio: “Per quanto riguarda l’Inter il break even per la stagione 2016/2017 è stato raggiunto. Nel bilancio al 30 giugno 2017, il club nerazzurro doveva conseguire il pareggio di bilancio e ci è riuscito. Ma, scrive la Uefa, “resta in vigore il settlement agreement fino a giugno 2019: permarranno restrizioni per la rosa delle competizioni europee a 22 giocatori, oltre alla necessità di mantenere un equilibrio tra i valori dei calciatori acquisiti e ceduti”. Dunque, niente multa prevista se ci fosse stato uno sforamento con un rosso fino a 10 milioni, ma conferma della permanenza di alcune restrizioni nella prossima stagione. L’Inter, come peraltro già previsto dal settlement agreement del 2015 e valevole fino alla stagione 2018/19, deve chiudere il bilancio al 30 giugno 2018 in pareggio. Per questo serviranno plusvalenze di circa 45 milioni da fare entro la fine del mese in corso. Le plusvalenze sono state realizzate anche nel bilancio del 2017″.

SETTLEMENTE AGREEMENT“Ma su quei conti hanno pesato gli acquisti onerosi tra gli altri di João Mário (44 milioni), Antonio Candreva (23,6), Gabriel Barbosa (33,5) e Gagliardini (24,1) che hanno fatto aumentare gli ammortamenti oltre la soglia indicata dalla Uefa inducendo l’organo di controllo contabile della Uefa a continuare il monitoraggio. Gli ammortamenti sono infatti saliti da 49 a 83 milioni tra il 2016 e il 2017. Quindi il mercato dell’Inter dal 1° luglio 2018 dovrà essere fatto in equilibrio, mentre il risultato economico potrà contemplare perdite nei limiti dei 30 milioni del triennio previsto dalle ordinarie regole del fair play finanziario”.

 

LEGGI ANCHE – CANCELO SI SCAGLIA CONTRO IL MILAN: “HANNO SPESO 200 MILIONI E SONO IN EUROPA LEAGUE!”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

SPALLETTI E L’INTERISMO, DISCORSO DA BRIVIDI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy