Beneforti: “Icardi, situazione che va sanata: dopo Lautaro c’è solo Ranocchia. Ecco da che parte sto”

Beneforti: “Icardi, situazione che va sanata: dopo Lautaro c’è solo Ranocchia. Ecco da che parte sto”

Il giornalista ed opinionista torna anche sulla sconfitta di ieri a Cagliari

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Intervistato su varie questioni dell’attualità calcistica, il giornalista ed opinionista Claudio Beneforti, ai microfoni di RMC Sport, durante il consueto Live Show serale, ha commentato anche gli scenari di spogliatoio e d’ambiente in casa Inter: “Oggi affrontare le squadre che devono salvarsi significa giocare delle partite trappola. Se si prendono sottogamba si rischia la figuraccia. L’Inter non ha la mentalità per poter giocare questi impegni così ravvicinati, poi è chiaro che le situazioni esterne tolgono energie a tutta la squadra”, spiega.

Ma naturalmente, in questo momento, il problema dell’Inter non è solo il campo. C’è anche dell’altro, segnatamente c’è una situazione di spogliatoio sempre più incandescente, con la querelle Icardi che pare non trovare fine: “Se questa situazione non viene sanata diventa un problema anche perché oggi l’alternativa a Lautaro Martinez è Ranocchia – continua Beneforti – Ieri il Cagliari non ha fatto respirare l’Inter e quando trovi squadre così assatanate fai fatica a vincere. Icardi? Io sono sempre dalla parte della società che non può mai essere ostaggio degli agenti”.

L’Intertinente – La lettera di Maurito: parafrasi della polemica. Cosa non ha capito Icardi dell’Inter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy