Bergomi: “Inter, quanta fatica a far gol. Icardi tormentato, le parole di Spalletti nascondono qualcosa”

Bergomi: “Inter, quanta fatica a far gol. Icardi tormentato, le parole di Spalletti nascondono qualcosa”

L’ex difensore era rimasto colpito dalle ultime partite dell’argentino nel girone di andata

di Antonio Siragusano

Tra il Mauro Icardi goleador e il Mauro Icardi in astinenza, abbiamo assistito ad un interregno in cui l’argentino segnava già meno ma comunque partecipava in maniera brillante alla manovra nerazzurra in maniera attiva. Sembrava una versione quasi inedita del capitano dell’Inter, fatta di movimenti, tante sponde e sacrificio per la squadra. Poi, con l’arrivo del 2019, un nuovo black out. A secco da sette partite consecutive in campionato, al centro di una crisi interiore forse legata alle vicende rumorose sul rinnovo del contratto.

Uno degli estimatori della seconda versione di Icardi, è sicuramente Beppe Bergomi che anche ieri sera al Club di Sky Sport non ha perso occasione per sottolinearlo. Queste le sue dichiarazioni: “Ho visto le ultime due partite del girone d’andata ed ero esaltato dal nuovo atteggiamento in campo di Icardi. Poi, credo abbia pagato anche il momento dell’Inter che non è brillante e fatica a segnare. Avevo un grande maestro che era Osvaldo Bagnoli e mi ripeteva che gli attaccanti sono quelli che fanno giocare bene la squadra. Le parole di Spalletti ci devono dire qualcosa, che forse a livello mentale si porta qualcosa dentro questo ragazzo. L’Inter sembra avere poche opzioni per andare a far gol, fa fatica“.

LEGGI ANCHE – > CdS – Spalletti addio a fine stagione, Icardi forse. Marotta sorpreso dall’atteggiamento dell’allenatore

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy