Biabiany: “All’Inter devo tanto, ma ora al Parma voglio dimostrare quanto valgo”

Biabiany: “All’Inter devo tanto, ma ora al Parma voglio dimostrare quanto valgo”

L’esterno francese ex Inter, ora in forza al Parma, ha parlato ai microfoni di Gianlucadimarzio.com

di Alexander Ginestous

Una carriera divisa su due importanti squadre del calcio italiano: Inter e Parma. Così si può riassumere il caso di Jonathan Biabiany, che proprio al Parma è tornato quest’estate per la terza volta in carriera. Una scelta voluta fortemente dopo le poco brillanti esperienze milanesi e soprattutto la disastrosa parentesi estera con la maglia dello Sparta Praga. L’esterno francese ora è tornato a disposizione di mister D’Aversa, dopo un piccolo infortunio al retto femorale che lo ha tenuto lontano dai campi per circa un mese, ed è pronto a cominciare un nuovo capitolo della sua carriera.

Di questo infortunio e anche del suo periodo nerazzurro ne ha parlato ai microfoni di GianlucaDiMarzio.com: “Parma è una piazza che mi piace tanto, anche in passato mi ci sono trovato bene. Ora che ho recuperato dal piccolo problema di inizio stagione voglio far vedere a tutti chi sono e contribuire alla salvezza della squadra. Inter? Ne posso solo parlare bene. Devo tanto alla società, li ci sono cresciuto e ho vinto le prime coppe. Dopo il problema cardiaco che ho avuto è stata la prima squadra ad aprirmi le sue porte. Ho solo bei ricordi legati a tutti i compagni e dirigenti, spesso mi sento ancora con Coutinho e Kondogbia”.

LEGGI ANCHE – LE DICHIARAZIONI DI MAURO ICARDI DAL RITIRO DELL’ARGENTINA

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

SUPER GOL DI YANN KARAMOH CONTRO IL NANTES!

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy