Biabiany ringrazia: “L’Inter è la mia famiglia. Mancini nel cuore”

Biabiany ringrazia: “L’Inter è la mia famiglia. Mancini nel cuore”

L’esterno francese ha parlato anche di Ausilio e degli obiettivi nerazzurri

Commenta per primo!
biabiany inter juve

Dopo la buia parentesi per i problemi cardiaci, Jonathan Ludovic Biabiany si sta pian piano riprendendo l’Inter. Ed è lo stesso laterale francese ad evidenziare l’amore per il nerazzurro e la gratitudine nei confronti di Roberto Mancini. InterChannel ha fornito un’anticipazione dell’intervista rilasciata classe’88, che andrà in onda che andrà in onda integralmente questa sera nel corso del programma InterNos. Ecco le sue parole:

INTER “Essere tornato a Milano per me è stato emozionante. Sono cresciuto in questo club e posso dire di essere tornato a casa. Sono molto contento. Ci sono tante persone che ho ritrovato. Certo, tante sono invecchiate ma non è cambiato nulla rispetto a prima quando sono arrivato 15enne. L’Inter è la mia famiglia“.

MANCINI – “Il mister mi ha fatto esordire da giovane, gli sarò per sempre grato. Lo ringrazio perché ha puntato ancora su di me dopo il mio problema. Lui è nel mio cuore“.

AUSILIO Il ds è la persona che collega la mia prima esperienza all’Inter con quella attuale. È stato lui a farmi firmare il mio primo contratto in Francia, ed è stato ancora lui a farmi firmare l’accordo attuale”.

SCUDETTO “Ogni anno l’Inter deve lottare, siamo tra le squadre più forti in Italia e in Europa. Ora siamo in alto ed è molto bello, era da tempo che non eravamo in testa”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy