Ag.Biraghi: “Cristiano è in Spagna grazie ad Ausilio. Messi e Ronaldo…”

Ag.Biraghi: “Cristiano è in Spagna grazie ad Ausilio. Messi e Ronaldo…”

Dopo l’esperienza al Chievo, Cristiano Biraghi ha lasciato il Belpaese per iniziare una nuova esperienza nella Liga spagnola, al Granada. A tal proposito il suo agente, Mario Giuffredi, è stato intervistato da TMW.es.

SCELTA GRANADA – “Perché ha preferito il Granada ai club italiani? E’ vero, ha ricevuto molte offerte in Italia. Su di lui c’erano club come Sassuolo, Empoli e Verona. Tuttavia, la trattativa con gli spagnoli è stata un intuizione di Piero Ausilio, che ne ha parlato a noi. Cristiano desiderava tanto un esperienza in Liga e ha subito accettato”.

MESSI E RONALDO – “Cristiano ha accettato subito, e anche io, perché affrontare top players come Messi e Ronaldo aiuta tanto nel percorso di crescita. Il campionato spagnolo è uno dei più importanti al mondo, forse più di quello italiano”.

FUGA DI… PIEDI – “In Italia si preferisce investire sui giovani stranieri, invece che su quelli italiani. Credo sia sbagliato; bisognerebbe permettere ai giovani nazionali di crescere”.

BUONA LA PRIMA – “Cristiano è stato subito schierato titolare dopo essere arrivato in Spagna. L’ho sentito dopo la vittoria col Getafe: era molto felice”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy