Biraghi: “All’Inter devo tanto! La loro qualità è appena al di sotto della Juve”

Biraghi: “All’Inter devo tanto! La loro qualità è appena al di sotto della Juve”

Tra i vari ex nerazzurri attualmente presenti al Pescara, ha parlato Biraghi che ricorda la sua esperienza all’Inter senza alcun rancore.

Pescara-Inter, match previsto per domenica prossima alle 20:45, sarà un incontro particolare: presenti nella società adriatica giocatori nerazzurri come Caprari e Manaj e ex come Campagnaro e Biraghi, quest’ultimo ha parlato dei nerazzurri nell’ultima intervista rilasciata: “Per me sarà una partita molto speciale: l’Inter è la squadra della mia città, è la squadra per cui ho tifato e continuo a tifare, ma non ho alcun tipo di rivalsa o rancore. Il club ha fatto una scelta, se giusta o sbagliata lo dirà il tempo. Sono un professionista. Il presente e il futuro si chiama Pescara dove mi trovo benissimo. All’Inter devo, comunque, tanto”.

Il giocatore, come riportato dal Corriere dello Sport, sposta l’attenzione sull’inizio del campionato e la sull’attuale squadra nerazzurra: “Visti i giocatori che compongono la rosa, l’impatto non è stato affatto dei migliori. Se, però, consideriamo tutte le vicissitudini, ovvero allenatore cambiato poco prima dell’inizio del torneo, un tecnico nuovo come De Boer alla prima esperienza in Italia, l’avvio stentato non è stato poi tanto sorprendente. L’Inter, però, ha grandi nomi. Per qualità è appena al di sotto della Juventus”. 

E in fine il duello ormai prossimo con Antonio Candreva: “Sarà dura, molto dura. Stiamo parlando di uno dei calciatori più forti e più in forma. Per me sarà il test più difficile. Per questo e non solo, sarà una partita molto impegnativa, ma noi siamo forti. Puntiamo sul gioco”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy