Bocelli: “Tifavo Inter sin da bambino. Il Triplete? Una notte emozionante”

Bocelli: “Tifavo Inter sin da bambino. Il Triplete? Una notte emozionante”

Le parole del famosissimo cantante lirico italiano

Commenta per primo!

Andrea Bocelli, orgoglio della musica italiana nel mondo, non ha mai nascosto la sua passione nei confronti dei colori interisti. Quest’oggi, a margine di un evento a Lajatico, in provincia di Pisa, in cui ha ricevuto il Premio Mediterraneo 2018, ha spiegato da dov’è partito il suo amore per l’Inter e come ha vissuto la magica notte del Triplete.

Queste le sue parole: “Perchè tifo Inter? La mia passione per i colori nerazzurri è nata negli anni del collegio, quando la Grande Inter vinceva tutto in Italia e nel mondo. Sono interista, ma soprattutto antijuventino. La notte di Madrid? Ero con amici, c’era la tv accesa, ma io ascoltavo la partita in radio e la voce del cronista arrivava qualche secondo prima delle immagini in tv. Perciò, ai gol, ho esultato in anticipo, rovinando la sorpresa ai miei amici. Quella sera anch’io mi sono emozionato, arrivando alle lacrime. Il triplete è stata una gioia che nessuno in Italia riuscirà ad eguagliare”.

LEGGI ANCHE: CANDREVA: “SOGNO DI GIOCARE IN PREMIER”

TUTTE LE INFO SULL’INTER: ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM DI PASSIONEINTER.COM

SVELATE LE MAGLIE DELL’INTER 2018-19? ECCO LE ANTEPRIME

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy