Bolchi: “Oggi i calciatori appena fanno bene chiedono l’aumento. Nainggolan? Serve fare vita da atleta…”

Bolchi: “Oggi i calciatori appena fanno bene chiedono l’aumento. Nainggolan? Serve fare vita da atleta…”

L’ex calciatore nerazzurro bacchetta così alcuni componenti della rosa di Spalletti

di Simone Frizza, @simon29_

Tra le fila dell’Inter per tantissimi anni, a partire anche dalle giovanili, Bruno Bolchi ha rilasciato un’intervista a Tuttomercatoweb.com nella quale ha analizzato il momento della squadra di Spalletti e parlato anche di alcuni singoli. Ecco le sue parole.

SQUADRA – “Ad inizio stagione espressi perplessità perché per essere una big devi avere un centrocampo diverso. I fatti mi stanno dando ragione: serve gente in mezzo al campo che sappia inventare qualcosa. Oggi lo scudetto dell’Inter è il terzo posto e sta rispettando questo percorso”.

MODRIC – “Può darsi, certo però che anche lui non è più un ragazzino e il tempo passa pure per lui”.

NAINGGOLAN – “Al Cagliari era straordinario, i primi anni alla Roma idem, l’anno scorso meno; quest’anno acciacchi e dichiarazioni varie in cui dice faccio una vita come dico io: invece io dico che serve fare una vita da atleta”.

MAROTTA –  “Mi auguro possa possa portare lo stile Juve all’Inter. Mi piange il cuore doverlo dire da interista che ha giocato per cinque anni per lo scudetto contro la Juve. Va riconosciuto alla Juve che ha regole e principi che altri non hanno. Mi auguro che Marotta porti queste regole all’Inter perché nell’Inter vedo cose che alla Juve non succederebbero”.

ICARDI – “Una volta c’erano contratti di un anno e a fine stagione lo ridiscutevi in base al rendimento. Ora in generale per i calciatori è una cuccagna, con contratti pluriennali il giocatore può fare quel che vuole. E se fai bene, subito si chiede il ritocco e l’aumento. Mi meraviglio delle società che accettano tutto questo. Spero che comunque Icardi rimanga, visto che è uno che sa far gol”.

LEGGI ANCHE – I Top&Flop di Chievo-Inter 1-1

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

CHIEVO-INTER, SPALLETTI: “IN ALCUNI MOMENTI CI VOLEVA PIU’ CARATTERE”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy