ESCLUSIVA – Bonfantini (Inter Femminile): “Serie A mancata? Un enorme dispiacere, ma ci rifaremo. Zanetti ci aiuta a crescere”

ESCLUSIVA – Bonfantini (Inter Femminile): “Serie A mancata? Un enorme dispiacere, ma ci rifaremo. Zanetti ci aiuta a crescere”

La numero 10 della squadra di Pablo Sebastian Wergifker, premiata come miglior giocatrice stagionale dai tifosi, tira le somme del campionato da poco concluso

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar
Con le sue giocate ha esaltato i suoi tifosi, che l’hanno votata come miglior giocatrice dell’anno nel sondaggio lanciato da Passioneinter.com e dall’Inter Femminile: Agnese Bonfantini, ripercorre con noi la stagione appena vissuta, con uno sguardo già al campionato che verrà.
Agnese, i tifosi dell’Inter Femminile ti hanno votata come miglior giocatrice della stagione: te lo aspettavi?
“No sicuramente non me l’aspettavo, non è stata una delle più bella stagioni da me disputate e in squadra ho compagne di grande spessore e con grande esperienza, anche loro si meritavano il premio”.
Nonostante un camino a tratti esaltante, con 100 gol fatti, siete arrivate dietro all’Orobica: come te lo spieghi?
“In questo campionato nonostante i 100 gol fatti abbiamo sbagliato parecchie partite, anche quelle che per noi sembravano sulla carta facili, sono state quelle che ci hanno messo più in difficoltà. Alla fine del campionato abbiamo cercato di rincorrere l’obiettivo ma senza riuscirci. E’ stato davvero un enorme dispiacere!”
Dove può arrivare questo gruppo, considerando la giovane età di molte di voi?
“Siamo un gruppo molto affiatato. Noi giovani siamo affiancate da compagne con grande esperienza, che ogni giorno cercano di farci crescere sempre di più. Secondo me questo gruppo può togliersi grandi soddisfazioni”.
Cosa ti aspetti dalla prossima stagione, dopo la fusione con l’Inter maschile?
“Mi aspetto da questa società maggiore professionalità e organizzazione”.
Come state vivendo la crescita di seguito intorno a voi, sia di tifosi che della stampa?
“Sicuramente il calcio femminile si sta sempre più sviluppando. Ci sono sempre più tifosi che vengono a vedere le partite e i giornali e le televisioni ne stanno sempre più parlando. Secondo me è l’inizio di qualcosa di meraviglioso!”.
Un aneddoto su Javier Zanetti, che vi segue sempre da vicino.  
“Ricordo ancora il giorno in cui ci ha fatto una sorpresa e si è allenato con noi. Oltre a essere un gran calciatore è una bravissima persona disposto sempre a darci consigli e a farci crescere nei migliori dei modi”.
LA REDAZIONE RINGRAZIA AGNESE BONFANTINI PER LA CONSUETA CORTESIA E DISPONIBILITA’
INTER FEMMINILE, AGNESE BONFANTINI PREMIATA COME MIGLIOR GIOCATRICE!
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy