Boninsegna: “Inter, stagione altalenante. Colpa di Mancini e delle sue scelte tecniche”

Boninsegna: “Inter, stagione altalenante. Colpa di Mancini e delle sue scelte tecniche”

Roberto Boninsegna punta il dito contro Roberto Mancini per la stagione altalenante dell’Inter

mancini ussi

Stagione altalenante, forse troppo, quella appena conclusa dall’Inter di Roberto Mancini che, comunque, ha regalato l’accesso diretto alla prossima edizione dell’Europa League. Ai microfoni de Il Fatto Quotidiano, l’ex nerazzurro Roberto Boninsegna ha espresso il suo giudizio sui nerazzurri che punta il dito proprio sul tecnico jesino:

“La stagione dell’Inter è stata molto altalenante: i nerazzurri sono partiti bene, ma hanno finito male. La squadra è stata rinnovata tanto e questo incide, come la fortuna che incide sempre, prima dona e poi prende e la fortuna, o la mancanza di essa, è stata parte integrante della stagione dell’Inter. Per me le responsabilità maggiori sono dell’area tecnica e di Roberto Mancini. È stato un grosso errore non avere una formazione base che ha disorientato un po’ tutti perché era alla continua ricerca della quadratura. Inoltre, Thohir ha speso tantissimo in estate, ma Mancini ha fatto meno punti di Mazzarri che non è certo ricordato in maniera positiva dai tifosi, quindi per me Mancini ha parecchio da rivedere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy