Bonolis: “Frosinone-Inter come Davide contro Golia? Assolutamente no”

Bonolis: “Frosinone-Inter come Davide contro Golia? Assolutamente no”

“I nerazzurri sono a volte sfrontati e prepotenti, ma altre…”, la parola al conduttore di Ciao Darwin

intervista bonolis

È ormai nota la fede nerazzurra dello show-man più amato dagli italiani, Paolo Bonolis, il quale ama improvvisarsi opinionista calcistico. Stavolta, intervenuto durante la trasmissione Passione Frosinone 2.0 di Radio Day, ha parlato del prossimo match in calendario per i nerazzurri: “Frosinone come Davide e Inter come Golia? Se Golia è quello visto contro il Torino, è l’equivalente di una caramella piuttosto che di un gigante forte e armato. La squadra laziale, in casa propria, ha sempre dato del filo da torcere a tutti gli avversari. Certo, ci sono differenze tecniche tra le due squadre, ma il Frosinone ha dalla sua la voglia di restare in A“.

INTER, QUESTIONE DI RITMO – “L’Inter ha una psicologia labile, calcisticamente parlando. A volte è sfrontata, aggressiva e prepotente, in altre sembra che non veda l’ora di finire il match per andarsi a mangiare una pizza tutti assieme. Se l’Inter gioca con ritmo e con gamba, credo che ci sia poco da fare. Ai nerazzurri manca sia un metronomo che calciatori di fascia. Il centrocampo è composto da calciatori che fanno pressing, ma manca il leader psicologico che ti inventa la giocata. Abbiamo solo tre interditori”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy