Bonolis: “Icardi? Nessuno poteva fare i conti con l’arroganza e la testardaggine delle persone”

Bonolis: “Icardi? Nessuno poteva fare i conti con l’arroganza e la testardaggine delle persone”

Dopo la sconfitta contro la Lazio, l’Inter tornerà in campo mercoledì sera per affrontare il Genoa fuori casa

di Paolo Messina
intervista bonolis

Il caso Icardi è destinato a continuare. Una soluzione, apparente dietro l’angolo, rimane distante nei fatti. L’ultima vicenda legata ad Inter-Lazio e lo sfogo di Spalletti non ha fatto altro che peggiorare la situazione, andando a porre altri interrogativi in vista del match contro il Genoa e del futuro del giocatore a Milano.

Il tema decisamente scottante è stato analizzato da Paolo Bonolis. Il commento del celebre tifoso interista è stato raccolto da Gr Parlamento e ripreso, successivamente, da Calciomercato. com: “Non pensavo si andasse così – afferma il conduttore –  per le lunghe, ma nessuno poteva fare i conti con l’arroganza e la testardaggine delle persone. E’ venuto fuori un atteggiamento che non si poteva prevedere, la situazione andava affrontata per quanto accadeva dentro e fuori lo spogliatoio. Credo che adesso non ci sia un’altra soluzione che un atteggiamento forzato da parte del calciatore, qualunque cosa possa fare ora è forzata, ma non credo si possa fare per stagioni successive”. 

In ottica futuro sia di Spalletti che Icardi, Bonolis si sbilancia: “Se andranno via entrambi mi dispiacerebbe per Spalletti, un po’ meno per Icardi. Scambio con Paulo Dybala? Lo farei, credo che all’Inter possa anche fare bene e lo abbiamo visto anche ieri sera, serve anche un po’ di fantasia che al momento manca”.

Politano: “Ho avuto un po’ di alti e bassi e qualche calo fisico. Mi trovo bene anche da prima punta”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy