Bonolis: “Inter, punta su Icardi! L’addio di Kovacic sarebbe un peccato”

Bonolis: “Inter, punta su Icardi! L’addio di Kovacic sarebbe un peccato”

Commenta per primo!
intervista bonolis

Paolo Bonolis, grande tifoso nerazzurro, ha parlato della sua Inter alla Gazzetta dello Sport, tracciando un excursus sulla stagione appena conclusa e dicendo la sua sul mercato, con i doverosi rifermenti a Mateo Kovacic e Mauro Icardi.

“È stata una sta­gio­ne che do­ve­va par­ti­re in un certo modo ed è ar­ri­va­ta in un altro. Il pro­get­to è cam­bia­to in corsa, do­ve­va­mo rag­giun­g­re altri obiet­ti­vi, in­ve­ce si è pre­pa­ra­to il ter­ri­to­rio per ul­te­rio­ri obiet­ti­vi fu­tu­ri. Sem­bra che il mer­ca­to sarà im­por­tan­te, ma ov­via­men­te non con il car­rel­lo della spesa al su­per­mer­ca­to. C’è bi­so­gno di con­vin­ce­re gio­ca­to­ri e squa­dre che hanno in mano i car­tel­li­ni: bi­so­gnerà usare la testa, ma sono fi­du­cio­so“. 

Lo showman parla poi di futuro e di Mancini“La so­cietà ha senza dub­bio co­min­cia­to a co­strui­re qual­co­sa di im­por­tan­te e credo che Roberto Man­ci­ni sia uno snodo cru­cia­le, in con­si­de­ra­zio­ne degli ul­ti­mi tempi. Il gioco è cla­mo­ro­sa­men­te pro­po­si­ti­vo, ma è ne­ces­sa­rio az­ze­ra­re gli af­fan­ni di­fen­si­vi e le ?stu­pi­de­rie? che an­co­ra si ve­do­no in molti fran­gen­ti. Ro­ber­to sta la­vo­ran­do bene, mi au­gu­ro che i ruoli meno af­fi­da­bi­li ven­ga­no co­per­ti con l’in­ne­sto di nuove pe­di­ne: ester­ni di­fen­si­vi e di cen­tro­cam­po, di­fen­so­ri cen­tra­li e qual­cu­no che rie­sca fin dalla di­fe­sa a gui­da­re il gioco”. 

Immancabile il parere sui baby nerazzurri: “Mi di­spia­ce­reb­be dover ve­de­re an­da­re via Mateo Ko­va­cic, uno che gioca con en­tram­bi i piedi, vede il gioco, ha vent?anni e ha solo bi­so­gno di tempo. D?al­tron­de anche Pirlo è sboc­cia­to a 23-24 anni. Do­ver­si pri­va­re di Ko­va­cic sa­reb­be un pec­ca­to, ma­ga­ri per te­ne­re cen­tro­cam­pi­sti in­ter­mit­ten­ti di 28 anni. Buona parte della rosa po­treb­be es­se­re tran­quil­la­men­te man­te­nu­ta. Icardi è in­dub­bia­men­te un ot­ti­mo ele­men­to sul quale pun­ta­re. Ha già se­gna­to pa­rec­chio, è pie­na­men­te in­se­ri­to nell’am­bien­te Inter. Credo che da lui non si possa pro­prio pre­scin­de­re”. 

Leggi anche: MANCINI CAMBIA IDEA. ORA KOVACIC POTREBBE RESTARE 

Leggi anche: THOHIR CERCA NUOVE QUOTE E DIRIGENTI, MORATTI?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy