Borghi: “Almendra? Chi lo paragona a Riquelme non lo conosce. Il prezzo non è eccessivo”

Borghi: “Almendra? Chi lo paragona a Riquelme non lo conosce. Il prezzo non è eccessivo”

Il giornalista esperto di calcio argentino descrive il centrocampista su cui si stanno dando battaglia Inter e Napoli: “Ha sostanza, fisico e tecnica”

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Il mercato di gennaio si è aperto da poche ore, ma sono già numerosi i nomi finiti sul taccuino dell’Inter, in cerca dei profili giusti per completare la rosa a disposizione di Luciano Spalletti.

Il budget, si sa, è limitato dalle restrizioni del Fair Play Finanziario. Bisogna dunque andare a scovare quei talenti che, vuoi per il campionato di provenienza e vuoi per l’età, hanno un prezzo ancora abbordabile. Uno dei profili che maggiormente interessa dall’Argentina è quello di Agustin Almendra, sul quale però il Napoli sembra essere più avanti.

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss il giornalista esperto di calcio argentino lo descrive così: “Chi lo paragona a Riquelme non l’ha visto giocare. Almendra è un centrocampista moderno, ha sostanza, fisico, ma soprattutto tecnica, visione e la caratteristica più intrigante per un 2000 è che ha quella dote di gestire la velocità del gioco, gli impulsi e le pause. E’ più centrocampista che fantasista, ma ha 18 anni… Il primo club a interessarsi è stato il Valencia, con l’ex capo scout della Juve, credo siano in vantaggio, ma sarà difficile prenderlo per meno della clausola, ma la cifra può essere anche giusta. Come Fabian, la clausola sembrava eccessiva, ora vediamo che non è così”.

LEGGI ANCHE – Skriniar-Inter, il rinnovo non si sblocca: le ultime e i retroscena

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – Cristian Romero, quanto piace a Inter e Juve! Ecco il suo primo gol in Italia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy