Branca: “Il ciclo non è finito, serve solo fiducia!”

Branca: “Il ciclo non è finito, serve solo fiducia!”

Commenta per primo!

Alla vigilia della gara odierna si sono sentite molte voci, tra cui anche quella di Marco Branca, anch’egli a Marsiglia a seguire una partita fondamentale per il futuro nerazzurro. Nell’intervista rilasciata a sky sport,  il direttore dell’area tecnica interista, ha chiarito la sua posizione nei confronti di coloro che parlano di ciclo finito “Questi sono discorsi prematuri e che chiaramente, comunque, devono essere affrontati in Società, non certo in pubblico. Non dimentichiamoci però che prima di queste gara negative ce ne sono state di positive. Dopo è successo che abbiamo perso delle partite, alcune contro squadre non irresistibili, ne abbiamo pure pareggiata una in maniera rocambolesca e quindi, in generale, perso un pizzico di fiducia. Ora dobbiamo ritrovarla.Con coraggio gli si è anche chiesto quale potesse essere la formazione di stasera, ma Branca non è caduto nella trappola e ha scelto la diplomazia, dicendo “è il tecnico a sapere chi scegliere”, infine una parola sulla situazione di Sneijder, criticato anche da Van Basten “La stagione di Sneijder, come quella di Forlan, è stata contrassegnata da diversi stop. Ora ha giocato le ultime gare e non si è discostato molto dal livello dei suoi compagni. Van Basten ha parlato benissimo dal punto di vista tecnico (“Poco professionale, si sta preparando per l’Europeo” ndr), ha segnalato qualcosa dal punto di vista del rendimento, io non sono d’accordo perché è un periodo questo che tutti si sentono liberi nel dare giudizi sui giocatori dell’Inter, sulle partite, sul futuro, sulla costruzione della squadra, sull’età della squadra, su qualsiasi cosa: io dico che Wes è un grande giocatore. Che poi in ogni gara vada dimostrato di essere un grande giocatore lo sapete tutti, lo sappiamo noi, lo sa anche Wesley.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy