Brehme: “Inter? Manca un leader come Matthaus. Ad agosto ho fatto una scommessa…”

Brehme: “Inter? Manca un leader come Matthaus. Ad agosto ho fatto una scommessa…”

L’ex giocatore dell’Inter ha parlato del derby e delle ambizioni del club nerazzurro: “Speriamo di raggiungere la Champions League”

Commenta per primo!
intervista brehme

Andreas Brehme, storica bandiera dell’Inter dei record, è intervenuto a margine della presentazione del libro dell’ex presidente nerazzurro, Ernesto Pellegrini. Queste le dichiarazioni del tedesco riportate da videointer.it: “Ieri, contro il Milan, i nerazzurri hanno giocato forse la migliore partita della staione. Peccato per il pareggio, ma va bene così: è stata una prestazione eccezionale. Manca un leader? Sì, serve un leader a centrocampo, un 10 come Matthaus. Adesso l’Inter ha bisogno di un po’ di tempo. Prima del campionato, ho fatto una scommessa con degli amici juventini, ossia che l’Inter avrebbe vinto lo scudetto. Ma siamo un po’ lontani… (ride, ndr). Quanto ho scommesso? Tante bottiglie di Champagne! Spero che l’Inter possa ancora raggiungere almeno la Champions. Proprietari cinesi? Hanno bisogno di tempo. De Boer? La colpa non era sua, ma della società”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy