Brozovic ai box per il derby? Ecco le possibili mosse di Spalletti per non far rimpiangere il croato

Brozovic ai box per il derby? Ecco le possibili mosse di Spalletti per non far rimpiangere il croato

Il centrocampista croato sembra destinato a saltare la stracittadina di domenica sera ed il tecnico nerazzurro pensa a delle soluzioni alternative

La doppietta messa a segno contro il Benevento sembrava aver rilanciato definitivamente le quotazioni di Marcelo Brozovic nelle gerarchie di Luciano Spalletti. Il tecnico di Certaldo infatti, pareva intenzionato a schierare il centrocampista croato dal 1′ anche nella sfida contro il Milan di domenica sera. L’infortunio patito dall’ex calciatore della Dinamo Zagabria in nazionale però, potrebbe metterlo fuori causa, costringendolo a saltare la stracittadina.

In caso di assenza di Brozovic – che avrebbe ricoperto il ruolo di trequartista alle spalle di Icardi – l’ex allenatore della Roma dovrà studiare delle soluzioni alternative. Tra queste, quella più immediata sembra portare all’utilizzo di Joao Mario dall’inizio. Il centrocampista portoghese viene da due esclusioni consecutive dall’undici titolare ed ha grande voglia di rifarsi dopo le ultime prestazioni piuttosto deludenti. Il derby contro il Milan potrebbe rappresentare per l’ex calciatore dello Sporting Lisbona un’occasione davvero unica per scalare le gerarchie nella testa di Spalletti, conquistando una volta per tutte i tifosi nerazzurri.
Quella di impiegare Joao Mario nel ruolo che doveva essere occupato da Brozovic però, non è l’unica soluzione a disposizione di Spalletti. Il tecnico nerazzurro infatti potrebbe anche decidere di avanzare Borja Valero, inserendo Gagliardini al fianco di Vecino. In tal caso il centrocampo nerazzurro potrebbe contare sul fisico dell’ex calciatore dell’Atalanta, ma perderebbe una certa dose di pericolosità davanti: Borja Valero infatti è già stato impiegato nel ruolo di trequartista nella trasferta di Roma contro i giallorossi, ma in quell’occasione non convinse del tutto.
L’altra soluzione a disposizione dell’allenatore della Beneamata per aumentare il peso offensivo della squadra nerazzurra potrebbe essere quella di impiegare Eder dietro a Mauro Icardi: il calciatore italo-brasiliano ha già dimostrato più volte di poter fare bene in quel ruolo, ma se Spalletti decidesse di schierarlo dal 1′, perderebbe una carta importante da giocarsi a partita in corso.
Nella mente del tecnico di Certaldo però, potrebbe balenare anche qualche idea a sorpresa, come quella di accentrare Candreva, schierando a destra uno tra Karamoh e il rientrante Cancelo.

Di certo oggi si conoscerà l’esito della risonanza magnetica di Brozovic e ci sarà il responso definitivo: se il croato non dovesse farcela, Spalletti avrebbe quasi tutta la settimana per studiare la soluzione migliore per non far rimpiangere Epic Brozo.

INTER-MILAN SI AVVICINA: CON SABRINA HAMMAMI IL DERBY DIVENTA… HOT!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy