Brunico 2016 – Il racconto dell’8 luglio

Brunico 2016 – Il racconto dell’8 luglio

Inizia oggi il racconto dal ritiro nerazzurro di quest’anno. Fino a domenica vi aggiorneremo quotidianamente su tutte le novità dei nostri beniamini, direttamente da Riscone di Brunico

Venerdì 8 luglio 2016

Il sole ha lasciato spazio a delle sporadiche nubi che hanno concesso un po’ di tregua dalla calura dei giorni scorsi. Alle 10.00 la squadra in campo per iniziare la sessione di riscaldamento. Serie di scatti e ripetute, tutto sotto l’occhio vigile di Roberto Mancini e del suo staff. A seguire i primi esercizi con la palla: pressione sui portatori che escono dalla difesa e, a seguire, stretching. Poi gruppo diviso in tre tronconi per esercizio di ripetute: 50 metri da percorrere in 13 secondi continuamente per 3 minuti. Mauro Icardi ha invece lavorato a parte con Fausto Salsano effettuando alcuni giri di campo; il capitano è stato salutato da applausi convinti ad ogni passaggio effettuato sotto la tribunetta dei tifosi accorsi numerosi ad assistere all’allenamento. Lavoro di scarico per sancire la fine dell’allenamento.

L’inizio della seduta pomeridiana, caratterizzato da una leggera pioggia, è all’insegna dell’elasticità muscolare. Poi lavoro differenziato per il gruppo: i difensori con mister Mancini per provare varie situazioni sulla difesa in arretramento; il resto del gruppo nell’altra metà campo effettua un lavoro di tecnica. A seguire allenamento a tuttocampo sul giropalla: bianchi contro gialli in una sorta di enorme “torello”. Si conclude con la partitella finalizzata al possesso palla sotto una pioggia battente. Da segnalare il bellissimo gol di Jovetic che gira al volo un lancio lungo da centrocampo e lascia di sasso Carrizo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy