Burdisso: “L’Inter ha affrontato un percorso di crescita, ora è una squadra matura”

Burdisso: “L’Inter ha affrontato un percorso di crescita, ora è una squadra matura”

L’ex difensore parla a Sky Sport 24, soffermandosi sul percorso della squadra nerazzurra e sulla maturità mostrata contro il Barcellona

di Raffaele Digirolamo

L’ex difensore dell’Inter Nicolas Burdisso, intervistato da Sky Sport 24 in vista del derby di Copa Libertadores fra Boca Junior River Plate, la cui gara di andata è in programma sabato sera, ha parlato delle diverse stracittadine italiane: “Per me giocare il derby con la squadra di cui sono tifoso è stata una cosa molto forte. In Italia queste partite sono diverse: il genoano è molto simile al tifoso del Boca, vive il calcio in maniera simile. Boca-River ha la follia di Roma-Lazio, l’impatto mondiale di Inter-Milan, l’essenza di Samp-Genoa ed è il derby di un’intera città come Toro-Juve”.

L’argentino continua parlando del suo idolo d’infanzia: “Sono nato nell’anno in cui il Boca ha vinto con Maradona il campionato, e il mio giocatore preferito non poteva che essere lui. Ho aspettato 11 anni per veder vincere qualcosa e poi ho vissuto un periodo di grandi successi”.

Burdisso chiude parlando dell’attuale situazione dell’Inter e della sfida fra Juventus e Milan di domenica prossima: “Juve-Milan è una delle più grandi sfide del calcio italiano, la vedevo sempre quando ero in Argentina. L’Inter ha fatto un percorso di crescita bello e importante. Basta vedere le gare con  il Barcellona, le ha affrontate con la giusta maturità. Questa squadra è quella a cui siamo abituati e che tutti vogliamo vedere”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy