Cambiasso: “Kovacic? Ancora non è chiaro in che ruolo renda al meglio”

Cambiasso: “Kovacic? Ancora non è chiaro in che ruolo renda al meglio”

Le parole del centrocampista dell’Olympiakos e leggenda nerazzurra sul ruolo in campo del croato, suo ex compagno di squadra

mercato kovacic

Il ruolo di Mateo Kovacic in campo è sempre stato un argomento di discussione fin dal suo arrivo in maglia nerazzurra e prosegue anche ora che il classe ’94 croato è passato al Real Madrid. A dire la sua ieri è stato Esteban Cambiasso che, ospite a “Speciale calciomercato” su Sky Sport, ha così dichiarato: “Se devo essere sincero bisogna ancora capire in quale posizione può rendere al meglio. All’Inter arrivò con grandissime potenzialità, che certamente conserva ancora, ma quando passa il tempo si devono vedere i risultati. Sono passate due-tre stagioni e credo che queste doti debbano essere mostrate e concretizzate“. Al Cuchu è stato poi chiesto un parere tattico sull’eventuale arretramento di Kovacic nel ruolo di regista puro: “Ripeto, non è facile individuare il suo ruolo ideale, anche perché per fare il regista dovrebbe tenere meno la palla tra i piedi. E anche in questo caso avrebbe bisogno di un certo di giocatore al suo fianco, come Gattuso e Ambrosini quando giocavano con Pirlo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy